Pitti Immagine Uomo 2012, 81esima edizione

Fino al 13 di gennaio del 2012, la splendida città di Firenze ospiterà, all’interno di Fortezza da Basso l’edizione numero 81 di una dele manifestazioni di moda più importanti in Italia:Pitti Immagine Uomo.

Ma la vetrina internazionale della moda maschile, in special modo durante l’inaugurazione, è stata anche un pretesto per fare il punto della situazione circa la situazione economica in questo settore e mettere alla luce tutta una serie di problematiche legate all’argomento.

In particolare, l’intervento del Presidente del Sistema Moda Italia, Michele Tronconi si è rivelato illuminante per quanto concerne le reali misure che dovrebbero essere adottate per consentire alle imprese del settore della moda di poter fare un grande passo avanti in questo momento difficile, creando anche, oltre il resto, occupazione. Ecco uno stralcio del suo intervento:

“’Non abbiamo bisogno di aiuti a pioggia, ma di spostare le tasse dalle imprese alle cose per passare dal salasso al ricostituente”. Parole che vengono condivise anche dal Sindaco di Firenze Matteo Renzi, anche lui intervenuto all’inaugurazione di Pitti Immagine Uomo: (il 2012)”deve essere l’anno in cui abbiamo il coraggio di affrontare i nodi dello sviluppo.

Da Pitti arriva quindi un messaggio per l’Italia perche’ si torni a parlare di crescita e non soltanto di rigore economico. Messaggio di speranza anche per Firenze perche’ dopo un 2011 in cui tante cose sono state realizzate, c’e’ bisogno di un 2012 in cui si vada avanti sull’operazione della Fortezza da Basso e sugli investimenti per la citta”.

Tanta moda maschile a Firenze, quindi, ma anche tanta voglia di crescita e ripresa economica.

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica