Termoli: dove fare shopping è diventato caro

shopping

Qual è la città ‘più cara’ secondo i cittadini che la abitano? Fatte le dovute proporzioni, a lamentarsi dei prezzi saliti alle stelle in breve tempo e non di certo commensurabili al normale costo della vita del luogo, sono gli abitanti di Termoli. Tutto pare che sia diventato quasi inaccessibile: dal fare shopping fino all’aperitivo, dal caffè al bar fino alla spesa. Un cittadino di Campobasso fermato per strada, dice che frequentando spesso Termoli per motivi di famiglia, si è reso conto di come lì il costo della vita sia salito fino al 30% in più rispetto a pochi anni fa, se non mesi fa. Altra città che ha moltiplicato i costi, risulta essere per l’appunto Campobasso.

shopping

Il capoluogo del Molise, seppur giudicato come ‘ancora vivibile’, offre grandi margini di scontento tra gli abitanti. Anche qui, i cittadini risultano in accordo sulla valutazione del costo della vita, anche se c’è qualcuno che, a differenza di altri, non ha ravvisato un incremento tale da doversene lamentare. Campobasso in ogni caso, pur essendo la città del Molise che ospita più abitanti, pare conservi una sua dimensione ‘umana’ e vivibile. Di certo, come afferma un cittadino di Campobasso che ha vissuto per ben 15 anni a Roma, in proporzione ad una grande città nel capoluogo molisano si vive decisamente meglio. E il confronto con la più piccola e vicina Termoli, purtroppo è inevitabile. Sono in molti infatti che, pur ammettendo che un po’ ovunque il costo della vita è aumentato, è proprio questo centro a far registrare i prezzi più esagerati. Gli abitanti di Campobasso che si spostano a Termoli soprattutto in estate, hanno notato come, per gli stessi prodotti e servizi, qui i prezzi aumentino anche fino al 50 per cento in più!