Saldi Gennaio 2012 Toscana: date

saldi_invernali_62

Inizia il periodo dei saldi di fine stagione. E, quest’anno in particolare più di altri, si spera in questa operazione per risollevare i magri guadagni dei commercianti. Infatti, i dati parlano di un periodo natalizio che ha deluso un po’ tutti. Gli italiani iniziano ad accusare il colpo della crisi economica e, tra nuove tasse da pagare, mutui, bolli, bollette, etc., si è cercato, anche per le spese natalizie, di restare in un clima di relativa austerità. Ma, si sa, l’economia di un paese ruota anche intorno al potere di acquisto e, se i commercianti sono rimasti a bocca asciutta e sperano nei saldi, anche gli italiani dal canto loro si augurano di poter fare affari grazie ai ribassi di questo periodo. I saldi di fine stagione, quest’anno inizieranno dal giorno 5 di gennaio 2012. Questa data interesserà anche il capoluogo della Regione Toscana, la bellissima città di Firenze. Anche per quanto riguarda gli sconti e i saldi che verranno proposti in questa città, bisogna tener presenti le regole fondamentali per fare dei buoni acquisti e non rimanere ‘fregati’. Ribadiamo innanzitutto che è buona regola non fidarsi troppo di quei negozi che propongono sconti esorbitanti, esagerati rispetto alla media che si trova in giro. Sconti del 50, 60 per cento e oltre infatti, quasi sempre nascondono una fregatura: o si tratta di fondi di magazzino oppure si tratta di merce il cui prezzo originale è stato falsato. Quindi, soprattutto in questo caso, bisogna drizzare le antenne. A proposito di ‘fondi di magazzino’, bisogna fare attenzione che il commerciante abbia ben separato questo tipo di merce dal resto ‘di stagione’, dichiarandolo palesemente. Molti infatti, tendono a ‘liberarsi’ della merce di magazzino mischiandola al resto. Non dimenticate infine di conservare lo scontrino fiscale. Questo strumento infatti, si rivelerà molto utile nel momento in cui si dovrà tornare in negozio –entro i termini stabiliti per legge- e cambiare la merce o farsi riconoscere un rimborso sulla merce difettata.