Richard Mille, l’orologio di Nadal

Richard-Mille-and-Rafael-Nadal1

Oggi parliamo di orologi e sport. Ma non di un orologio qualsiasi, bensì di un oggetto che è stato scelto –per le sue prestazioni certamente, ma anche come ‘portafortuna’ in alcuni casi…- da moltissimi campioni in tutto il mondo. L’orologio in questione è il Richard Mille, marchio che ha deciso di investire nello sport –soprattutto nel tennis-, proprio per sperimentare ‘sul campo’ (è proprio il caso di dirlo), nuove caratteristiche tecniche che lo rendessero leggendario ed unico, nel panorama dell’alta orologeria. E uno dei campioni che hanno scelto di mettere al polso un Richard Mille è niente poco di meno che Rafa Nadal, a soli 26 anni vera leggenda del tennis con una marea di titoli vinti in giro per il mondo. Fin dal 2010, Nadal accompagna le sue prestazioni con un orologio al polso creato appositamente per lui da Richard Mille, il RM 027. Pare che, la grande resistenza ai colpi, l’incredibile leggerezza del meccanismo e la libertà di movimento che offre a chi lo indossa, rendano questo orologio non solo adattissimo alle prestazioni sportive ma, come nel caso di Nadal, quasi un vero e proprio ‘portafortuna’, dal quale non si separa mai. Ma moplti altri campioni indossano un Richard Mille al polso durante le gare –e presumibilmente anche al di fuori-: nelle corse automobilistiche Felipe Massa, Jules Bianchi, Martin Brundle e suo figlio Alex, Romano Dumas, Charles Leclerc, Adrian Tambay, nel golf Bubba Watson, nel polo Pablo Mac Donough. E, naturalmente, il campione Rafa Nadal nel tennis. Un orologio veramente unico!