Negozi tutto a 1 euro: la filosofia del low cost, vincente!



Negozi Tutto a 1 Euro, chi non li conosce alzi la mano!
Beh, sicuramente molte mani saranno rimaste abbassate, se non tutte. Questi negozi monoprezzo infatti sono ormai diffusissimi su tutto il territorio italiano, a partire dagli anni 2000, quando ancora si chiamavano “Negozi Tutto  a Mille“,  tanto per ricordare la nostra vecchia e amata lira.
Sono dunque 10 anni che questi negozi monoprezzo stanno facendo fortuna, perchè di fortuna si tratta e sono portati avanti soprattutto da catene di franchising.
Attualmente in Italia si registrano oltre 500 negozi monoprezzo, spesso molto piccoli, concentrati soprattutto in zone di periferia o all’interno dei centri commerciali. Solo recentemente invece, i negozi tutto a 1 euro hanno iniziato a farsi largo anche nel centro cittadino e con boutique sempre più grandi. Questo sta a significare un importante interesse da parte del mercato per questo genere di attività.
I negozi tutto a 1 euro sono vantaggiosi in maniera duplice: per chi decide di aprirne uno e per il consumatore.
I punti vendita monoprezzo infatti possono ottenere la licenza per vendere diverse tipologie di prodotti dalla cosmesi all’abbigliamento, passando per i giocattoli ai complementi d’arredo.
Insomma un paradiso per tutti,  acquirenti in primis che possono comprare qualsiasi tipo di merce ad un costo minimo ( 1 €, a 2 €, a 5 €, 10 €, ecc.) e risparmiare un bel pò di soldini per quegli acquisti definiti “istintivi” e non premeditati. Il basso costo infatti, agevola questo tipo di shopping.