Lancome Profumi 2011: O De L’Orangerie, profumo di donna

profumo

Ô De L’Orangerie è il nuovo profumo da donna firmato da Lancome. La mitica casa francese, lancia una nuova fragranza che saprà certamente conquistare molte donne, grazie al sentore di grande eleganza e raffinatezza che è capace di evocare. Infatti, come è suggerito nello stesso nome del profumo, questo Ô De L’Orangerie è una fragranza a base di delicatissimi fiori d’arancio e scorse di agrumi che danno un ulteriore tocco di freschezza al profumo. Profumo che nasce proprio come omaggio all’aranciera francese, giardini che solitamente sono pieni di bellezza, sia olfattiva che visiva. Luoghi che esprimono un’eleganza senza tempo. Lancome ha quindi utilizzato questa preziosa fragranza, lasciandola intatta in tutte le sue sfumature. Nello specifico, Ô De L’Orangerie si compone di questi preziosi ingredienti: fiore d’arancio assoluto (che lascia sprigionare note mielate e dolci) e essenza di neroli (che esprime eleganza e raffinatezza).

Intorno a queste due note principali, il profumo si apre su accenti ancora più articolati e perfettamente armonizzati al profumo, come la scorza di bergamotto e la scorza dell’arancio, fino a trovare punte di freschezza assoluta con i dolci petali di gelsomino e note acquatiche cristalline. Il cuore di Ô De L’Orangerie è una sorpresa: la sensuale vitalità delle note legnose, unite al sentore rotondo e pieno del benzoino, si armonizzano talmente bene ai fiori d’arancio, da regalare alla fragranza di Lancome una voluttà senza pari. Anche il flacone che contiene Ô De L’Orangerie è un piccolo grande capolavoro, reinventato nel 2009 per la celebrazione del 40simo anniversario del profumo Lancome da Fabien Baron.