Lacoste, un marchio intramontabile

logo

E’ sicuramente il coccodrillo più famoso del mondo. Di chi stiamo parlando? Ma certamente di lui, il coccodrillo-logo della grande azienda Lacoste! Il simbolo distintivo di una casa di abbigliamento francese che ha alle spalle una lunga storia, nata fin dal 1933. Fondata da René Lacoste e da André Gillier, questa azienda può forgiarsi del fatto di aver praticamente inventato la ormai celebre ‘polo’, la maglietta con il colletto e apertura con bottoni fino al petto. Ma come nasce per l’appunto il logo riconoscibilissimo della Lacoste? La storia è affascinante e riguarda proprio uno dei fondatori che fra l’altro ha dato il nome alla casa di abbigliamento, cioè Réne Lacoste. Questi, solitamente raccontava come in realtà ‘coccodrillo’ fosse un soprannome a lui affibiato: “”La stampa statunitense mi ha soprannominato “Il Coccodrillo” in seguito ad una scommessa che avevo fatto col Capitano della squadra francese della Coppa Davis. Mi aveva promesso una valigia in coccodrillo se avessi vinto una partita importante per la squadra. Il pubblico americano si è ricordato questo soprannome che sottolineava la tenacia da me dimostrata sui campi da tennis, in quanto non mollavo mai la preda! Il mio amico Robert George mi disegnò un coccodrillo che fu poi ricamato sul blazer che indossavo in campo”. Anno dopo anno, la Lacoste è cresciuta notevolmente come azienda e, visto il grandissimo successo mondiale (frutto di una scelta di ‘qualità’), oltre l’abbigliamento ha introdotto altri tipi di prodotti, come le calzature, gli accessori ed i profumi, diventando così non solo ‘casa di abbigliamento’, bensì una vera e propria ‘casa di moda’.