La Spesa che Non Pesa: la Coop pensa davvero a tutto





Una pratica semplice come quella del fare la spesa può, per alcune persone e per i più disparati motivi, diventare un qualcosa di molto complicato da effettuare. Pensiamo a chi ha difficoltà di deambulazione, ai nostri anziani, ma anche semplicemente ai tanti uomini e donne che tra lavoro e famiglia, di tempo ne hanno davvero poco a disposizione.

Proprio per questo motivo nasce La Spesa che non Pesa, un’iniziativa firmata Coop che offre un servizio davvero di prim’ordine nella città di Roma.
Di cosa si tratta? La Spesa che non Pesa non è altro che un portale di acquisto online in cui il consumatore può, sfogliando le pagine, “fare la spesa” direttamente seduto al pc di casa. Una volta scelti i prodotti infatti e compilati i campi di richiesta dati, un incaricato Coop verrà nelle vostre case con la spesa che avete appena ordinato.
Un servizio di e-commerce dunque, già rinominato e-coop che da la possibilità a tante persone di poter usufruire di un servizio civico di notevole importanza.
La coop del resto è da sempre un punto di riferimento del consumatore, nata nel 1945 a Piombino (LU), la Cooperativa di Consumo è ad oggi una della più grandi realtà della distribuzione organizzata.
La Spesa che non pesa è operativa come detto a Roma, all’interno dell’anello del Grande Raccordo Anulare ed è possibile pagare la spesa ordinata sul sito in due modi: online oppure alla consegna.
Per il pagamento in entrambi i casi sono accettate: carte di credito Visa, Mastercard, Diners e American Express, Bancomat, Carte Prepagata.