iPhone 5 Uscita: illegale nel nostro Paese?

apple-samsung-683

Da quando è stato immesso in commercio il primo modello di iPhone, è incominciata una vera e propria guerra aperta tra concorrenti che producono smartphone. Ma la vera guerra è quella che si sta consumando tra la Apple, casa che produce l’iPhone e la Samsung, concorrente di alto livello. Pochi sanno che, moltissimi dei componenti inclusi all’interno del gioiellino della Apple, che lo rendono così speciale ed unico, sono forniti proprio dalla società coreana Samsung. E fin qui nulla di strano… Ma se la Samsung, a un certo punto, decide di buttarsi anche lei sul florido mercato degli smartphone –un business dalle cifre impressionanti!-, allora la storia si complica un po’. Si, perché Samsung Electronico Co. ha deciso di utilizzare ogni arma in proprio possesso per cercare di inibire sul mercato proprio quello che fino ad oggi rappresentava il suo miglior cliente. E per farlo, sta intentando cause legali in tutte le parti del mondo (visto che l’iPhone è lo smartphone più venduto del globo), soprattutto per difendersi dalle accuse rivolte dalla americana Apple che dichiara che la coreana Samsung copierebbe i suoi prodotti.

Soprattutto quelli di punta, cioè, appunto, l’ iPhone. Tutte queste azioni legali, accuse e controaccuse, potrebbe però avere un effetto negativo sul mercato, ma soprattutto potrebbe andare a penalizzare proprio i consumatori, perché potrebbe rendere addirittura illegale la vendita del nuovissimo iPhone5 in molti paesi dell’europa, tra cui ovviamente il nostro. Questa ipotesi potrebbe concretizzarsi per effetto della causa vinta a suo tempo dalla Apple nei confronti della Samsung, che ha fatto sì che la società coreana non potesse più vendere gli smartphone in Olanda e i tablet in Germania. Ora la Samsung cerca la sua vendetta a colpi di business…