Harry Winston e Swatch, matrimonio in atto

191026535-0c16632c-8ccf-4285-9513-91c1526268ec

Colpo grosso, quello della Swatch! Il colosso elvetico infatti, ha appena concluso un grade affare: l’acquisto della maison di gioielli ed orologi resa celebre dalla diva Marilyn Monroe nel film cult ‘Gli Uomini Preferiscono le Bionde’. Si tratta della Harry Winston e la Swatch ha sganciato per questa maison ben un miliardo di dollari (che comprendono anche i debiti maturati fino ad oggi…). Harry Winston aveva aperto l’attività, poi diventata famosissima in tutto il mondo, nel lontano 1932 e si era meritato, nel corso degli anni, l’eloquente soprannome di ‘Re dei Diamanti’. Il colpaccio della Swatch non è da poco, se si considera che la Harry Winston si compone di ben 25 gioiellerie sparse per il globo –e si parla di negozi di lusso, tutti grosso modo in attivo…-, e una cospicua attività di orologeria. Il colosso elvetico dovrà ora seguire scrupolosamente il passaggio di tutte queste attività in tutto il mondo, ampliando in maniera molto cospicua il suo giro di affari. Gli analisti, hanno salutato positivamente questa acquisizione. Ecco il commento di Jon Cox, della Kepler: “In aggiunta, Swatch è seduta su un sacco di liquidità, anche se il prezzo pagato non è economico”. Parole cui fanno eco quelle di un altro analista, Rene Weber della Vontobel: “L’acquisizione aggiungerà un 5% alle vendite del gruppo e dovrebbe avere un impatto positivo sugli utili già da quest’anno, visto che Swatch paga in contanti”. Aspettiamo ora di vedere se questa acquisizione da parte della Swatch produrrà dei nuovi articoli, o se si tratterà solo di un affare puramente economico.

 

191026535-0c16632c-8ccf-4285-9513-91c1526268ec