Google Catalogs: cos’è e a cosa serve



Google è sempre pronto a stupirci con novità interessantissime e mai banali. Ogni applicazione rilasciata da BigG infatti, risulta essere sempre utile ed in perfetta linea con le esigenze degli utenti e consumatori (strano vero?).
L’ultima applicazione che vogliamo presentarvi è quella rilasciata da Google per iPad ed Android: Google Catalogs, la riproposizione in chiave elettronica dei tanto amati cataloghi per acquisti.
I cataloghi per gli acquisti sono negli Stati Uniti un’istituzione, da sempre e l’intuizione di traslarli nell’online è certamente intelligente. Ma del resto, è difficile che il colosso di Mountain View metta le mani in qualcosa di fallimentare.
Google Catalogs è dunque una risorsa per tutti gli shopping-addicted, è completamente gratuita e permette di sfogliare cataloghi di tantissimi marchi e aziende di qualunque tipologia e categoria merceologica.
Moda, abbigliamento, bellezza, casa, gioielli, tutto a portata di click.
L’applicazione prevede inoltre molte funzioni:
si può interagire con gli oggetti in vendita, effettuare lo zoom e visualizzare gallerie fotografiche, effettuare acquisti online, condividere i propri pezzi preferiti con gli altri, scambiarsi opinioni. In sostanza Google Catalogs funge anche da perfetto social e non c’è da stupirsi, se pensiamo alla piega che sta prendendo l’ambiente 2.0 oggi giorno, tra tanti social network e forum che sono ormai diventati i principali motori di ricerca mondiali.

Tralasciando questo discorso però, torniamo sul pezzo e se volete saperne di più su questa nuova applicazione rilasciata da google, vi lasciamo ad un video esemplificativo, buon divertimento e soprattutto, buoni acquisti online a tutti… e occhio al miglior prezzo!