Apple Tv, vediamola da vicino

whatis_gallery_slide120100901

E’ nata da poco, ma già promette di conquistare il grande pubblico. Parliamo della Apple Tv! Ma quali caratteristiche tecniche offre questa nuova nata in casa Apple? Andiamo a scoprirle un po’ più da vicino… Innanzitutto le sue dimensioni: 23 centimetri di altezza, 98 di profondità e 98 centimetri di larghezza, per un peso totale complessivo di 0,27 chili. Il chip che dà vita a questa piccola meraviglia, è Apple A5 sigle-core. Ma che requisiti bisogna soddisfare per utilizzare la Apple tv? Possedere innanzitutto una Rete wireless Wi-Fi 802.11a/b/g/n, oppure una rete Ethernet 10/100BASE-T. Per poter visionare i contenuti in streaming da Mac o dal pc, bisogna avere iTunes 10.6 (o successivi), e sempre tramite account presso iTunes Store, è possibile noleggiare moltissimi titoli di film. Se invece la vostra passione sono le partite, bisognerà fare un abbonamento. Che requisiti di sistema offre l’Apple Tv? Eccoli: HDMI2, Audio ottico, Ethernet 10/100BASE-T, Ricevitore IR integrato, Micro-USB (per interventi di assistenza), Wireless, Wi-Fi (802.11a/b/g/n). Ma, se si parla di formati video supportati, allora non si può che fare grandi salti di gioia. Infatti, la Apple Tv supporta praticamente tutti i formati video esistenti o comunque maggiormente utilizzati, e poiù precisamente: Video H.264 fino a 1080p, 30 fps, High o Main Profile livello 4.0 o inferiore, Baseline Profile livello 3.0 o inferiore con audio AAC-LC fino a 160 Kbps per canale, 48kHz, audio stereo nei formati .m4v, .mp4 e .mov, Video MPEG-4 fino a 2,5 Mbps, 640×480 pixel, 30 fps, Simple Profile con audio AAC-LC fino a 160 Kbps, 48kHz, audio stereo nei formati .m4v, .mp4 e .mov, Motion JPEG (M-JPEG) fino a 35 Mbps, 1280×720 pixel, 30 fps, audio in ulaw, audio stereo PCM nel formato .avi. Infine, ecco con quali televisori ad alta definizione HD con porta HDMI e risoluzione a 1080p o 720p 60/50Hz,2 è compatibile: Hitachi, JVC, LG, Mitsubishi, NEC, Panasonic, Philips, Pioneer, Samsung, Sharp, Sony, Toshiba, Vizio, Westinghouse. E’ nata una nuova stella nel mondo della Mela!