Acquisti in verde, leggete un pò qui

cdc

Siete molto sensibili al tema dell’eco-efficienza, ma al contempo siete appassionati di shopping – e vi siete sempre domandati come le due cose possano trovare un punto di incontro…-? Finalmente è nato il progetto europeo chiamato ‘Buy Smart + Acquisti verdi per prodotti ecoefficienti’. Di cosa si tratta esattamente? E’ presto detto: il progetto è volto, tramite la promozione e lo sviluppo di strumenti di Green Procurement, a far si che aziende private ed istituzioni pubbliche a livello europeo diano la possibilità di poter acquistare un gran numero di prodotti eco-efficienti in vari settori. Ecco quali: elettrodomestici, veicoli, illuminazione ed elettricità (da fonti rinnovabili, ovviamente…), IT, componenti per l’edilizia. Il progetto ‘Buy Smart + Acquisti verdi per prodotti ecoefficienti’, è stato realizzato grazie al co-finanziamento nell’ambito del programma comunitario della Commissione Europea, Direzione Generale Energia e Trasporti il progetto denominato IEE (sigla che sta ad indicare Intelligent Energy Europe o, in italiano, Energia Intelligente per l’Europa). Il progetto viene attualmente portato avanti in maniera efficiente in ben 7 paesi dell’Europa, cioè Germania, Austria, Italia, Slovenia, Lettonia, Repubblica Ceca e Svezia ed è così coordinato: la gestione è affidata ad un consorzio di otto istituzioni che sono attiva nell’ambito del commercio di prodotti a basso impatti. Queste otto istituzioni a loro volta, sono coordinate da una Direzione Generale, che ha sede nella città di Berlino, all’interno della’Agenzia per l’Efficienza Energetica. Insomma, un progetto veramente importante, soprattutto per cercare di avvicinare finalmente i consumatori all’importanza del ‘prodotto sostenibile’, con notevole miglioria nella vita di tutti quanti.