A shopping di… uomini!

uomini-in-vendita-a-parigi

Sembra la trama di una commedia un po’ sui generis, ed invece è tutto vero: in Francia e più precisamente nel quartiere Halles di Parigi, è nata la prima ‘boutique per gigolò’.

 

Si, avete capito bene. Abbandonata ogni forma di ipocrisia, nel particolare negozio la merce che viene venduta sono uomini, o meglio uomini in affitto per signore o ragazze single, o magari per donne che molto semplicemente hanno voglia di trascorrere del tempo intrigante ed avventuroso con uno sconosciuto giovanotto. Il tutto era partito da un’iniziativa del sito francese ‘Adopt un Mec’, cioè ‘adotta un ragazzo’, che si occupa, come si può intuire dal nome, di incontri virtuali il cui accesso è consentito esclusivamente alle donne. Il sito propone il tutto come se ci si trovasse in una sorta di supermercato virtuale, in cui nel carrello non ci vanno a finire latte, uova o fagioli in scatola, bensì…uomini.

 

Da qui, è nata l’idea di, per portare ancora più utenti ad iscriversi al suddetto sito, rendere visibile in carne ed ossa la ‘merce’. Una serissima operazione di promozione quindi, così come spiega il direttore della comunicazione di Adopte un Mec, Thomas Pawlowski: “Le ragazze possono venire qui tra amiche a fare shopping. È il nostro lato divertente”.

 

E nel ‘negozio di uomini’, ognuna può davvero trovare ciò che cerca, in base ai propri gusti ed esigenze: in vetrina si può trovare ad esempio l’avventuriero, il surfista, l’intellettuale, il palestrato, il rocchettaro, etc. Ma, ahimè, a Parigi questo particolare negozio rimarrà aperto solo una settimana. Per fortuna, alla Adopt un Mec hanno pensato bene di creare una vera e propria tourneè, con tappe previste a Lione, Losanna, Tolosa e Bruxelles. Donne, affrettatevi!